10 cose da fare a Rio de Janeiro

Dopo Lisbona e Roma, attraversiamo l’Oceano Atlantico per scoprire Rio de Janeiro, la città che ospiterà i prossimi mondiali di calcio 2014! Approfittiamo della settimana dedicata al Brasile per andare alla scoperta di questa meravigliosa città dalle mille sfaccettature! Prima di iniziare i preparativi per il vostro viaggio, leggete questi 10 consigli su cosa fare e visitare a Rio de Janeiro.
10 choses à faire à Rio de Janeiro

1. Passeggiare a Copacabana

Una tra le spiagge più celebri al mondo, Copacabana e le sue decorazioni che richiamano le onde del mare in bianco e nero, sono diventate il simbolo per eccellenza di Rio. Scegliete una tra le sue numerose terrazze disposte lungo la spiaggia e assaggiate una gustosa “batida o “caïpirinha”. In estate, cercate di recarvici presto poichè è davvero un’impresa trovare un posto libero in spiaggia. Si tratta di un posto perfetto per mangiare, bere, rilassarsi e osservare la gente.
Plage de Copacabana

 

2. Scoprire il mitico Corcovado – Il Cristo Redentore

Il Cristo Redentore, l’immensa statua che surmonta la città di Rio de Janeiro, rappresenta uno tra i posti più turistici della città. Vero e proprio monumento religioso, il Cristo Redentore è diventato nel corso degli anni uno tra i simboli più importanti di Rio, insieme al Pan di Zucchero, la spiaggia di Copacabana e il Carnevale di Rio.
Vue de Rio depuis le Corcovado

 

 

3. Un salto al giardino botanico

Avete voglia di vedere il famoso Pau-Brasil o di scovare dei tucani brasiliani che volano da un albero all’altro? Il giardino botanico di Rio è uno tra i più prestigiosi della categoria al mondo. L’UNESCO l’ha incluso all’interno delle riserve della biosfera. Si tratta di un luogo perfetto per passeggiare o per degustare un buon pranzo in terrazza, godendo cosi la pace che si respira lontano da il centro urbano.
3. jardin botanique

 

4. Avventurarsi nel parco nazionale della Tijuca

Situato a circa 20 km dal centro di Rio, il parco della Tijuca è un’immensa riserva naturale in cui trovare vette rocciose, cascate, animali selvaggi e specie tropicali. Questo parco è inoltre la più grande foresta urbana esistente al mondo (32km2) ed è divisa in tre parti: la foresta Tijuca, la collina del Carioca e la Pietra di Gavea. Se desiderate visitare Rio da un punto di vista più “verde”, bè non perdetevi questo fantastico paesaggio!
Parc national de Tijuca

 

5. Festeggia al Carnevale di Rio

Uno tra gli avvenimenti mondiali più attesi al mondo: il Carnevale di Rio. Ogni anno, il Carnevale di Rio attira migliaia di turisti brasiliani e stranieri, affascinati dalla magia e dall’atmosfera unica di questo carnevale. Ma qual è la particolarità di questo evento mondiale? Sicuramente l’organizzazione gigantesca che vi è alle spalle. Moltissime sono le scuole di Samba che si preparano tutto l’anno per partecipare alla sfilata sull’Avenue Marquês de Sapucai. Questa “avenue” , conosciuta come la passerella dei sogni, è organizzata in modo tale da ricevere gli spettatori, tra cui turisti, personalità importanti e artisti brasiliani. Cosa aspettate? Risparmiate qualche soldino e partecipate al più grande evento dell’anno !
Carnaval de Rio : le sambadrome

6. Gustare la feijoada

Questo piatto tipico si assaggia tradizionalmente il sabato. In origine, le parti meno nobili del maiale venivano lasciate agli schiavi che le facevano cuocere con fagioli neri. Oggi, la feijoada viene composta da costine di maiale, salsicce fresche o affumicate, interiora, piedi o orecchie di maiale,  cotti con olio, aglio, cipolla e alloro. Tale pietanza è solitamente accompagnata con del riso bianco, cavolo verde, servito con pancetta fritta e la farofa ( farina di manioca cotta nel burro fino a che non diventi dorata) e un guccio di salsa piccante.
feijoada

 

7. Fare il tifo allo Stadio di Maracana

Avete sempre sognato di visitare lo stadio brasiliano per eccellenza? Che siate dei tifosi di calcio o meno, questo stadio è il posto giusto per tutti coloro che amano essere sorpresi da spazi giganteschi. Costruito nel 1950 in occasione della Coppe del Mondo, lo stadio di Rio attira da sempre moltissimi visitatori grazie alla sua struttura circolare originale e la sua fama mondiale.

7. stade de maracana

 

8. Il Monastero di Sao Bento

Il Monastero di São Bento è stato fondato da due monaci provenienti da Bahia.Considerato come uuno tra i più importanti patrimoni dell’architettura brasiliana, il monumento è considerato Patrimonio Mondiale dall’Unesco. L’architettura e le opere d’arte che troverete all’interno, sono delle vere e proprie meraviglie: da non perdere!
8. monastero sao bento

 

9. Il Museo storico nazionale

Situato nelle vicinanze della Praça João Paulo, il Museu Histórico Nacional contiene opere dal valore inestimabile, adatto per tutti coloro desiderosi di scoprire la Storia del Brasile. Sono esposti più di 27.500 oggetti  quadri, carrozze imperiali, il trono di Pedro II e tanto altro ancora. Tra le cose da non perdere assolutamente, la piuma con la quale la Principessa Isabella firmò la legge Aurea che abolì la schiavitù in Brasile.
Le musée historique national

 

 

10. Scalare il Pan di Zucchero

Questo blocco di granito di circa 400 metri d’altitudine domina maestosamente l’ingresso della baia di Guanabara. Per tutti gli appassionati dell’arrampicata, la scalata è possibile. Per gli altri, la funivia che trasporta fino in cima, offre un panorama splendido su tutta la baia!

Pain de sucre

 

Cosa c’è di meglio che fare uno scambio casa a Rio de Janeiro per scoprire questa città dalle mille meraviglie, come la gente del posto? Tutti i nostri membri brasiliani di GuestToGuest vi aspettano per condividere Rio de Janeiro al ritmo di Samba 🙂 !

Rendeteci partecipi dei vostri commenti, ci farebbe un enorme piacere!

Unisciti a GuesttoGuest